Storia del Beach

Breve storia del Beach Tennis:

Il beach tennis è sport di origini recenti e consiste in un’evoluzione dei più antichi racchettoni. A partire già dagli anni 70, erano tanti i bagnanti che arrivavano al mare con racchette di legno e pallina al solo scopo di palleggiare in riva al mare; niente rete, né regole né punteggi, lo si poteva definire semplicemente un gioco. Quando poi si cominciarono ad organizzare i primi tornei nelle spiagge, inevitabilmente si finì per creare regole differenti da luogo a luogo; un regolamento univoco e quindi l’evoluzione definitiva del beach si avranno solo dalla seconda metà degli anni 90. Lo sport nasce ufficialmente in Emilia-Romagna nel 1996, dove furono organizzate le prime manifestazioni, per poi diffondersi in Italia e nel mondo. I primi campionati italiani risalgono al 2005, gli europei e i mondiali al 2007. Oggi il beach tennis è sotto l’egida tanto della FIT, quanto dell’ITF; entrambe hanno istituito il proprio calendario di tornei e i propri ranking, nazionale la prima e mondiale la seconda. Si è istituita una regolamentazione definitiva a livello mondiale e si organizzano tornei in oltre 50 nazioni del mondo.

Skip to toolbar